h1

marcia disarmante per le vie del centro storico genovese e maratona di letture e musica al teatro politeama genovese

novembre 2, 2009

MARTEDI 10 NOVEMBRE 2009

In occasione dell’arrivo a Genova di Vassiliki Mitsiniotou (Grecia) e Bhairavi Sagar (India), marciatrici della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, le Associazioni promotrici per Genova e la Liguria, Centro delle Culture di Genova e Comitato per la Pace Rachel Corrie, insieme all’Ass. Manuela Cappello della Provincia di Genova, organizzano UNA MARCIA DISARMANTE per le vie del centro storico genovese e una maratona di letture e musica al Teatro Politeama Genovese. Parteciperanno anche gli studenti delle scuole medie superiori.

Questo il programma:

–  ore 9,00  Raduno davanti alla statua di Gandhi, in P.le Mandraccio (Porto Antico)

–   ore 9,30  Partenza della Marcia per le vie del centro

–   ore 11 Arrivo della Marcia al Teatro Politeama Genovese. Incontro con i marciatori della Marcia Mondiale, le istituzioni e gli organizzatori

–   ore  12-16  “Maratona” di interventi degli studenti con gruppi musicali, letture di testi, poesie, articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, espressioni di sentimenti sui temi della Marcia, e testimonial. Conduce Daniele Gatti

Invitiamo tutti coloro che sono interessati ad aiutarci nell’organizzazione di questo importante evento a contattarci al più presto.

Per informazioni: Patrizia Sassanelli: +39 347 299 73 67 –cdc.genova@yahoo.it

ALCUNE INFORMAZIONI SULLA MARCIA:

La Marcia ha lo scopo di creare una coscienza globale riguardo alla pace e alla nonviolenza, che porti allo smantellamento degli arsenali nucleari, al ritiro delle truppe dai territori occupati, alla fine delle guerre come mezzo di risoluzione dei conflitti e ad un ripudio profondo verso tutte le forme di violenza.

La Marcia è iniziata in Nuova Zelanda il 2 ottobre 2009 – anniversario della nascita di Gandhi, dichiarato dall’ONU “Giornata internazionale della Nonviolenza” – percorrerà in tre mesi sei continenti, 160.000Km, circa 100 paesi e terminerà a Punta de Vacas, nelle Ande Argentine, il 2 gennaio 2010, unendo tutti coloro che aspirano alla pace e alla nonviolenza e condividono la speranza che un mondo senza guerre, senza minacce nucleari, senza violenze è possibile.

L’iniziativa ha già raccolto l’adesione di migliaia di persone, organizzazioni, istituzioni di vario tipo, personalità del mondo della scienza, della cultura e della politica, fra cui il Dalai Lama, Noam Chomsky, Dario Fo, Emergency e molte istituzioni.

A Genova hanno aderito: la Regione Liguria, Provincia di Genova e il Comune di Genova, di Campomorone e di Busalla e numerose associazioni e personalità tra cui:Unaltromondo Onlus, Associazione Donne in Nero Contro La Guerra-Savona, ASSEFA, Meetup Genova, Centro di documentazione per la pace, Commissione Giustizia e Pace  della CIMI (Conf. Istituti Missionari italiani), Don Gallo e la Comunità di San Benedetto al Porto, Dopolavoro Ferroviario Genova, Emergency, ANPI di Savona, Music for peace, Labor Pace, Comunità Cristiana di Base Oregina di Genova, l’Avv. Alessandra Ballerini, l’Attore Giorgio Scaramuzzino e i Professori Marco Aime e Alessandro Dal Lago.

Sul sito www.marciamondiale.org si possono trovare documenti, foto, video e notizie aggiornate sulle iniziative di preparazione della marcia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: