h1

Mare Chiuso

giugno 4, 2012

In seguito agli accordi tra Gheddafi e Berlusconi del 2009, le barche dei migranti intercettate in acque internazionali nel Mediterraneo sono state sistematicamente ricondotte in territorio libico, dove non esisteva alcun diritto di protezione e la polizia esercitava indisturbata varie forme di abusi e di violenze. Molti dei respinti, circa 2000 persone, erano richiedenti asilo. La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha recentemente condannato l’Italia per aver violato la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo.

Mare Chiuso è un documentario di Andrea Segre e  Stefano Liberti che racconta anche con testimonianze dirette le storie dei migranti respinti.

Il Centro delle Culture, il CLub Amici del Cinema e Music for Peace organizzano 3 serate di proiezione del film presso il CLub Amici del Cinema in via Rolando 15 a Sampierdarena . Il 6-7-8 giugno la proiezione sarà preceduta alle ore 20 da alcuni incontri e interventi tematici:

6 giugno: Respingimenti e diritti negati- Alessandra Ballerini (avvocat0) e Enrico Frigerio (Amnesty International)
7 giugno: Storie di viaggi- Associazione 3 Febbraio e comunità straniere residenti a Genova
8 giugno: Progetti di fotografia e documentario sociale- Diana Giromini (regista) e Laboratorio Genova

per altre info o prenotazioni:  centrodelleculturegenova@gmail.com ,  tel 338 7949332

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: