Archive for the ‘TRADIZIONI’ Category

h1

Pizzica pizzica e canti del Salento con i Mascarimirì

luglio 18, 2013

Mascarimirì 2013

Tornano a Genova i Mascarimirì, tassello della storia della musica popolare salentina di riproposta. Anche quest’anno, diversamente dalle date del tour con il quale stanno girando l’Italia e l’Europa, presenteranno il loro repertorio alla maniera tradizionale
Durante la serata il Circolo Giardini Luzzati preparerà un aperitivo di ispirazione salentina.

Programma:
ORE 19 – 20.15 INCONTRO SUL TAMBURREDDHU A CURA DI CLAUDIO “CAVALLO”.
ORE 20.30 PROIEZIONE FILM DOCUMENTARIO “MASCARIMIRI’. 10 ANNI. LA STORIA”.
ORE 21.30 MASCARIMIRI’ CANTA E SUONA TRADIZIONALE. DAL VIVO.

L’INCONTRO SUL TAMBURREDDHU DALLE 19 ALLE 20.15 COSTA 8 €
Chi è sprovvisto di tamburello e desidera partecipare all’incontro può contattare info@asuddellalanterna.it così provvederemo a fornirgliene uno

L’INGRESSO ALLA SERATA E’ LIBERO E GRATUTO
Per info
info@asuddellalanterna.it

Annunci
h1

Bal folk estivo

luglio 18, 2013

ferrero-peron

 

VENERDI’ 19 LUGLIO, dalle ore 21.30, si svolgera’ ai Giardini Lamboglia (zona Marassi) una serata di bal folk con concerto del Duo Ferrero – Peron, organizzata dalle Associazioni Passi e Ripassi e BandaBrisca, con il patrocinio del Municipio III Bassa Val Bisagno e la collaborazione del Comitato Giardini Lamboglia.

Ingresso con offerta libera.

h1

Seminario di Pizzica Pizzica con Anna Cinzia Villani

marzo 14, 2013

Seminario

 

h1

Ninne Nonne

marzo 14, 2013

ninne nonne

h1

GENOVA RAKS FESTIVAL 2013

febbraio 12, 2013

raksweb (3) WEB_orari2013 (1)

h1

Mascarimirì a Genova!

luglio 17, 2012

h1

Cantamaggio

aprile 26, 2012
Il Cantamaggio è una tradizione popolare diffusa nel nostro paese e ogni anno si rinnova anche a Genova.
Il 1° maggio Arci S.Eusebio, associazione Il Leccio, Associazione “Niâtri de Quessi” e ARCI “Rino Barighini”  organizzano il Cantamaggio A Quezzi e a Sant’Eusebio
L’appuntamento è alle ore 11 a  l’ARCI Rino Barighini di Quezzi e presso l’arci di S.Eusebio.
I “maggianti” di entrambi i quartieri  faranno tappe in varie abitazioni lungo la strada, ospitati nei cortili, per omaggiare con musiche e canti di buon auspicio gli ospitanti, che come da tradizione ringrazieranno offrendo da mangiare e da bare.  A metà giornata 2 gruppi si incontreranno a Leamara per condividere in un banchetto cibo e bevande, i partecipanti sono invitati a portare qualcosa da mangiare o da bere.