Archive for the ‘MOSTRE’ Category

h1

Mostra fotografica

giugno 21, 2012

 

La mostra sarà inoltre visitabile dal giovedì al sabato dalle 17.30 alle 19.30.

 

Annunci
h1

INAUGURAZIONE della mostra “La mitad del mundo, Ecuador”

febbraio 1, 2012

Venerdì 3 Febbraio 2012 ore 17.30. Biblioteca Civica Berio, Sala Chierici inaugurazione della Mostra fotografica di Massimiliano Salvo :  “La mitad del mundo, Ecuador”.

 INAUGURAZIONE della mostra “La mitad del mundo, Ecuador”.

 La mostra esposta nel tunnel della Biblioteca sino al 16 febbraio, tratta da un reportage di Massimiliano Salvo, 25enne collaboratore di Repubblica, per Viaggi.Repubblica.it, vede l’esposizione di 18 fotografie che raccontano il viaggio dell’autore nelle maggiori città dell’Ecuador.

Il reportage racconta cinque storie di migrazione, attraverso le testimonianze di cinque ecuadoriani migrati a Genova e dei loro parenti rimasti in Ecuador. L’autore ha visitato le cinque famiglie in Ecuador ed è stato loro ospite a Quito, Portoviejo, Manta, Guayaquil.

La mostra è un viaggio nelle vite passate degli ecuadoriani che vivono a Genova. Vuole sottolineare che siamo spesso distratti dalla cronaca nera e dai comportamenti ecuadoriani che critichiamo, senza accorgerci che le loro vite non sono molto diverse dalle nostre. Come tutti convivono con sogni, speranze, delusioni. Guidati dal solo desiderio di vivere sereni e regalare una vita migliore ai propri figli, nella speranza di vederli laureati, con un bel lavoro e una famiglia felice.

Saranno presenti all’inaugurazione – oltre all’autore – Esther Cuesta (Console Generale dell’Ecuador a Genova); Erica Manna (giornalista collaboratrice di Repubblica); Francesca Lagomarsino (ricercatrice dell’Università di Genova); Graciela Del Pino (Presidente del Colidolat).

 

Orari: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19.00

il martedì e il mercoledì fino alle 23.00

info: Massimiliano Salvo 338 8073938

h1

Frammenti – inaugurazione della personale di Daniela Trabucco

aprile 28, 2011

Inaugurazione | 28 aprile |  ore 18 |

Sarà presente l’artista

La vernice sarà impreziosita da un “giardino di delizie” a cura di Menuturistico
 
28 aprile –21 maggio 2011| orari: da martedì a sabato 10.00|12.30_16.00|19.00 e il giovedì 14.30|19.00.
Il Basilisco – Piazza della Maddalena 7 | Genovatel. 010.255044 | cell. 340.1687076| www.ilbasilisco.info
 
Fiori, conchiglie, piume, sassi, frammenti della natura che ci circonda ma anche forme e colori che il raffinato tratto di Daniela Trabucco ci restituisce nelle sue CINQUANTA tavole che da Giovedì 28 aprile, a partire dalle ore 18, saranno esposte alla Galleria Il Basilisco di piazza della Maddalena 7.
Inaugura infatti FRAMMENTI, la personale dell’artista genovese, nota per le sue tavole a soggetto floreale, realizzate, in questa occasione, su un formato ridotto – 13×13 –  molto adatto a questi piccoli soggetti che, grazie ad un particolare allestimento su fondale scuro, si trasformeranno in un micro teatrino di oggetti.
 
Colore piatto, taglio fotografico e una prospettiva essenziale che rievocano le suggestioni delle stampe giapponesi e che rimandano anche alle nature morte fiamminghe ma, vero motore creativo, è la grande passione per i fiori che l’artista copia dal vero, utilizzando una tecnica mista a base acquosa – pigmenti e colla, acrilici e acquerelli – lavorando su due tipi di supporti , tavole e vecchie tele di recupero. Nessun significato simbolico “generalmente li scelgo  per la loro forma o per il colore. Poi ci sono fiori, come l’iris, che potrei ripetere all’infinito, senza annoiarmi mai – come sottolinea Daniela Trabucco. […] mi piace molto lavorare su tavola, che preparo con diversi strati di gesso e colla, sino a ottenere il fondo che preferisco, più o meno liscio, secondo quello che ho deciso di rappresentare. Uso anche tele di recupero, provenienti da vecchie foderature, che utilizzo così come sono, con i segni del loro passato: residui di colla, macchie di umidità, piccole annotazioni, strappi.”
 
La mostra si protrarrà fino al 21 maggio con i seguenti orari: da martedì a sabato 10.00|12.30_16.00|19.00 e il giovedì 14.30|19.00.
 
DANIELA TRABUCCO, nata in provincia di Alessandria, vive e lavora a Genova. Dopo il diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, si interessa alle tecniche decorative e alla loro conservazione seguendo diversi corsi a Milano, Londra e Venezia. Dopo esperienze nel campo della realizzazione teatrale e della decorazione d’interni, lavora nell’ambito del restauro. Attualmente si dedica alla pittura. Nel 2008 la sua prima personale  “Fiori, dipinti” al  Laboratorio Franca Carboni di Genova e, sempre nello stesso anno, nell’ambito di FioriFruttaQualità, espone allo Spazio22 di Celle Ligure ( “Fiori su tavola e tela”). Seguono, nel 2009, “Tele e Trame” al laboratorio La Giuggiola di Genova e, nel 2010, nell’ambito di “Aregai in fiore” di Imperia replica “Fiori,dipinti” e partecipa alla collettiva  “FlorArte, Serra nel Parco (Arenzano).
 
Per Informazioni
IL BASILISCO di Silvia Ruffini
Piazza della Maddalena 7 | Genova |tel. 010.255044 | cell. 340.1687076| 
galleria@ilbasilisco.info | www.ilbasilisco.info

h1

Tenzin va a scuola

marzo 25, 2011


Mostra fotografica ‘’Tenzin va a scuola’ – ingresso libero – una visuale sulla realtà di questa piccola zona dell’India del Nord chiamata Zanskar, definita anche il ‘’piccolo Tibet’’

La mostra è promossa dall’Associazione ‘’ Aiuto allo Zanskar’’ che sostiene lo studio di 300 bambini della zona, dalla materna alle superiori nel rispetto dell’autonomia e delle tradizioni del popolo Zanskaro.

La mostra ha luogo in un locale attiguo alla Libreria Finisterre (Truogoli di Santa Brigida) dal 18 Marzo all’ 8 Aprile 2011. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 17 alle 19 e su richiesta chiedendo alla Libreria. Presso la Libreria saranno inoltre acquistabili alcuni libri sui luoghi, in particolare la Guida al Laddah di Marco Vasta.

Maggiori notizie sull’Associazione si trovano sul sito http://www.aazanskar.org

h1

Il Carmine è un presepe: LA GRANDE MURGA DI NATALE

dicembre 6, 2010

Mercoledì 8 dicembre dalle ore 18.00 nel quartiere del Carmine, appena sopra Largo Zecca, si svolgerà “Il Carmine è… un Presepe” (4° edizione). “LA GRANDE MURGA DI NATALE” sostituirà quest’anno il consueto Presepe vivente in abiti tradizionali (causa lavori di riqualificazione di piazza del Carmine ed altri cantieri aperti nella zona). La Murga è una forma espressiva popolare collettiva, in cui il pubblico partecipa; uno stravagante corteo dove si suona, si canta, si salta… il suono dei tamburi e delle maracas annunciano la festa, a cui è difficile restare estranei. Protagonista il gruppo de “La Murga dei vicoli”, un gruppo di musicanti di strada che con le percussioni vuole dare visibilità a chi vive nell’ombra e voce a chi rifiuta il degrado e la speculazione nei caruggi.

Previsti eventi a sorpresa (con la partecipazione della soprano russa Tatiana Zakharova,  membro della Banda di Piazza Caricamento e del “Buridda Circus”, il Laboratorio di Giocoleria del Buridda), lungo le caratteristiche piazzette dell’antico borgo medioevale, illuminato con numerose luminarie posizionate ed accese dagli abitanti. Nella mostra di Alessandra Cavalli c/o il Laboratorio La Giuggiola nella piazza omonima,  presentazione di un originale calendario dipinto dell’Avvento, ispirato all’espressionista  astratto statunitense Mark Rothko.

Il festoso corteo della Murga partirà alle ore 18 da Piazza del Carmine (lato bar Marika) e si snoderà lungo Salita Negrone Durazzo, Vico della Fragola, Salita S. Bernardino, Vico Cioccolatte, Salita Monterosso, Piazza e Vico della Giuggiola, Salita e Piazza dell’Olivella, Salita San Bartolomeo del Carmine. Come nelle precedenti edizioni l’evento, ad ingresso libero e gratuito per la cittadinaza, sarà caratterizzato da accostamenti tra antico & moderno, sacro & profano.

La manifestazione è organizzato come sempre dall’associazione culturale “Cantiere di Idee del Carmine” in collaborazione con il C.I.V. “Zecca Carmine”; significativa la partecipazione di pubblico  degli anni scorsi (non lontana dal migliaio di presenze). Gli interventi artistici e di contaminazione  tra le arti  e l’attitudine “laica” che contraddistinguono l’evento (evidenziate anche dall’immagine simbolo, un presepe rivolto verso un televisore), chiariscono l’ampio respiro cittadino dell’iniziativa,  realizzata nell’ambito de “Il Tempo dei Presepi” con il supporto  dell’Ufficio Promozione della Città Comunicazione Turismo ed Eventi.

h1

Week end al Museo di Storia Naturale G. Doria

novembre 12, 2010

Sabato 13 novembre (ore 16.30) prima lezione del corso sui rapaci notturni a cura del Lipu Genova.

Domenica 14 novembre alle ore 15.30 le famiglie con bambini dai 6 anni verranno guidate nei “Misteri al Museo 2”.

In corso all’interno del museo anche l’interessante mostra fotografica Un tuffo nel Mediterraneo

Info: www.doria.museidigenova.it

h1

24^ Edizione della Mostra della Zucca – Murta (GE)

novembre 12, 2010

Zucche protagoniste a Murta, sulle alture di Genova Bolzaneto, nei due fine settimana 13 e 14 Novembre20 e 21 Novembre 2010.

Tema di questa edizione è: Murta: Zucche, Tradizione e… Cultura del Territorio.

Per info: http://www.murtaezucche.it/